Print Friendly, PDF & Email

Questa variante del Sudoku è pensata per introdurre i più piccoli al mondo del ragionamento e della logica combinatoria, con schemi ridotti e, invece dei numeri, immagini che sono più facili da ricordare per i bambini.

In una griglia 4 x 4 non ci sono quindi i numeri dall’1 al 4, ma quattro simboli diversi.

juniorsimboli0

Le regole sono del tutto analoghe a quelle del Sudoku: la griglia si divide in righe (come quella profilata in rosso nel disegno), colonne (come quella profilata in azzurro nel disegno) e riquadri 2×2 (come quello evidenziato in giallo nel disegno). All’interno di ciascuna riga, colonna o riquadro devono comparire tutti e 4 i simboli, senza mai ripetersi.

juniorsimboli1

Proviamo ora a cercare di risolvere qualche passaggio sulla base dei dati a nostra disposizione. Scegliamo, per aiutarci, un’area in cui ci siano molti indizi, possibilmente tutti diversi in modo da portarci il più avanti possibile nel processo di esclusione.

Per esempio il secondo riquadro contiene molte figure, tutte diverse. Proviamo quindi a capire quale manca in D1 (indicando con le lettere le colonne e con i numeri le righe).

Dei quattro simboli possibili possiamo eliminare questi (croce gialla) perché sono nello stesso riquadro:

juniorsimboli2

Di conseguenza in D1 può andare un solo simbolo:

juniorsimboli3

Allo stesso modo il terzo riquadro contiene molte figure, tutte diverse. Proviamo quindi a capire quale manca in A4 (indicando con le lettere le colonne e con i numeri le righe).

Dei quattro simboli possibili andremo a eliminare questi (croce gialla) perché sono nello stesso riquadro:

juniorsimboli4

Di conseguenza in A4 può andare un solo simbolo:

juniorsimboli5

Proseguiamo ora con le altre caselle, iniziando da quella che preferiamo, nel nostro caso la prima (A1).

juniorsimboli6

Dato che non si possono avere due simboli uguali nella stessa riga, possiamo escludere i due simboli che si trovano, appunto, sulla stessa riga. Li cancelleremo con una croce rossa.

juniorsimboli7

Dato che non si possono avere due simboli uguali nella stessa colonna, possiamo escludere anche un terzo simbolo che si trova, appunto, sulla stessa colonna. Lo cancelleremo con una croce azzurra.

juniorsimboli8

Di conseguenza in A1 può andare un solo simbolo:

juniorsimboli9

Proseguendo con questo stesso meccanismo possiamo riempire tutte le caselle con i simboli corretti.




abbonarsi2

Commenta via Facebook