Università Sudoku Categoria

sfoglia2

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

Per eliminazioni successive (Naked Single)

Anche se è considerata una vera e propria tecnica risolutiva, quella per eliminazioni successive (detta anche Naked Single, del singolo candidato o del numero forzato), è una semplice applicazione della “forza bruta” alla risoluzione del Sudoku. Per scoprire quale numero va in una data cella, infatti, eliminiamo uno per uno tutti quelli che non possono esserci inseriti, fino a rimanere con una sola possibile soluzione. La famosa frase di Sherlock Holmes, “Dopo aver eliminato l’impossibile, ciò che resta, per improbabile che sia, deve essere la verità”, infatti, si applica ancheLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

Concatenazioni forzate (Forcing Chains)

La tecnica delle concatenazioni forzate è riservata agli esperti e richiede una serie di ragionamenti piuttosto lunga e complessa. Ci può però risolvere situazioni in cui non ci sono altre soluzioni possibili. Prima di studiarla sarebbe opportuno avere già una buona dimestichezza con le altre tecniche proposte nella nostra Università del Sudoku. Anche allora, dovremo armarci di pazienza: ne vale la pena perché ci permetterà di risolvere anche i Sudoku più difficili! Prima di poter applicare questa tecnica, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati diLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

Colori (Colors)

a tecnica dei colori è riservata agli esperti ed è piuttosto difficile da applicare. Ci può però risolvere situazioni in cui non ci sono altre soluzioni possibili. Identificare i candidati all’inizio richiede tempo ma possiamo farci la mano e avere uno strumento prezioso nel nostro arsenale. Prima di poter applicare questa tecnica, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati di ogni cella. In ogni casella non risolta, cioè, segneremo a matita tutti i numeri che non vengono esclusi dalla loro presenza in caselle vicine all’interno delloLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

Area chiusa (Swordfish)

a tecnica dell’area chiusa è riservata agli esperti ed è piuttosto difficile da applicare. Ci può però risolvere situazioni in cui non ci sono altre soluzioni possibili. La tecnica dell’area chiusa è un’estensione più avanzata di quella della X. Prima di studiarla, quindi, dovremo saper usare bene la tecnica della X. Anche quando siamo padroni della tecnica della X, ci vuole un po’ di ragionamento per usare quella dell’area chiusa: non lasciamoci scoraggiare! Prima di poterla applicare, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati di ogniLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

XY (XY-wing o ali doppie)

a tecnica XY è più complessa da spiegare che da applicare. È una tecnica da esperti quindi non scoraggiamoci se dobbiamo leggere un paio di volte la spiegazione per orientarci: una volta che avremo imparato a usarla potremo eliminare candidati in situazioni altrimenti bloccate. Prima di poterla applicare, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati di ogni cella. In ogni casella non risolta, cioè, segneremo a matita tutti i numeri che non vengono esclusi dalla loro presenza in caselle vicine all’interno dello stesso riquadro, della stessaLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

La X (X-wing)

La tecnica della X non è immediata da capire ma, una volta che avremo imparato a usarla, ci aiuterà a eliminare numerosi candidati in situazioni altrimenti difficili da risolvere. È una tecnica da esperti quindi non scoraggiamoci se all’inizio dobbiamo pensarci un po’: basta prenderci l’abitudine per avere nel nostro arsenale un ottimo strumento. Prima di poterla applicare, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati di ogni cella. In ogni casella non risolta, cioè, segneremo a matita tutti i numeri che non vengono esclusi dalla loroLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

Candidati vincolati (Locked Candidates)

La tecnica dei candidati vincolati è simile a quella dell’eliminazione nella colonna (che ci conviene studiare per prima) ma si differenzia perché, invece di valutare solo i candidati in una certa colonna, li considera negli altri gruppi, cioè nelle righe e nei riquadri (un blocco di caselle 3 per 3). Questo metodo non ci consente di identificare il numero contenuto in una casella ma ci facilita il lavoro di soluzione del Sudoku nel suo insieme eliminando dei candidati da un’area. Prima di poterlo applicare, dovremo inserire nella nostra griglia delLeggi Tutto
380x285-cz5t
La tecnica dell’eliminazione nella colonna non ci consente di identificare la soluzione di una casella ma ci facilita il lavoro di soluzione del Sudoku nel suo insieme eliminando dei candidati da una colonna. Prima di poterlo applicare, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati di ogni cella. In ogni casella non risolta, cioè, segneremo a matita tutti i numeri che non vengono esclusi dalla loro presenza in caselle vicine all’interno dello stesso riquadro, della stessa riga o della stessa colonna. Per esempio, nello schema qui sottoLeggi Tutto
380x285-cz5t
La tecnica delle posizioni proibite di gruppi è molto utile e ci può levare dai guai nei Sudoku difficili. È però una tecnica avanzata e per poterla applicare è utile saper già usare bene l’eliminazione di gruppi. Se non abbiamo ancora imparato quella tecnica, quindi, è consigliabile studiarla per prima. La tecnica delle posizioni proibite di gruppi ci permette di escludere la presenza di alcuni gruppi di numeri (che possono essere costituiti da due, tre o quattro numeri) da determinate caselle. Prima di poterla applicare, dovremo inserire nella nostra grigliaLeggi Tutto
380x285-cz5t

Inserito inluglio 2, 2014By redazioneIn Università Sudoku

Per eliminazione di gruppi (Naked Subsets)

L’eliminazione di gruppi è una tecnica avanzata ma, una volta compreso il suo meccanismo, non è difficile da applicare e risulta molto utile nel facilitarci il lavoro di soluzione del Sudoku nel suo insieme eliminando dei candidati da un’intera area.Prima di poterlo applicare, dovremo inserire nella nostra griglia del Sudoku tutti i possibili candidati di ogni cella. In ogni casella non risolta, cioè, segneremo a matita tutti i numeri che non vengono esclusi dalla loro presenza in caselle vicine all’interno dello stesso riquadro, della stessa riga o della stessa colonna.PerLeggi Tutto